Facebook

Twitter

Google Plus

Facebook

Follow Me on Pinterest
Pins for emultiverse
Gianluca Perriera

Gianluca Perriera

Il sito ufficiale per l'animazione The Asterisk War: The Academy City on the Water (Gakusen Toshi Asterisk) ha iniziato a darci qualche notizia in più riguardo la serie: sigla di apertura ad opera di Shiena Nishizawa del titolo Brand-new World, characters design e direttore della parte di animazione Tetsuya Kawakami, sigla di chiusura cantata da Maaya Sakamoto con titolo Waiting for the rain.

Data di uscita fissata per il 3 di ottobre

Trama

La storia è ambientata in un mondo ove, in seguito a una grave crisi, poteri speciali si sono risvegliati in alcuni giovani individui. Nella "Città Accademia" galleggiante Rikka, nota anche come "Asterisk", nota nel mondo per ospitare il "Festival delle Guerre Stellari", torneo di combattimenti in cui i giovani della "Starpulse Generation" si affrontano usando dei dispositivi chiamati "Shining Armaments" per stabilire chi sia il più forte.
Ayato Amagiri è un nuovo studente arruolato dall'accademia Seidoukan, una delle sei scuole in cui si allenano i guerrieri del festival. Il giorno in cui arriva in città però, si imbatte in Julis, una studentessa soprannominata la "Petalblaze Witch", e finisce per affrontarla in duello...

La light novel si presenta come un mix di commedia, azione e duelli ed è scritta da Yuu Miyazaki con illustrazioni di Okiura (Infinite Stratos, Plastic Memories). Media Factory ne cura attualmente la pubblicazione in Giappone e la novel è attualmente giunta al settimo volume.


Gakusen Toshi Asterisk - 2nd PV by e-multiverse

In ordine di presentazione nel video, Atsushi Tamaru (Mikihiko Yoshida in Mahouka Koukou no Rettousei) avrà il ruolo del protagonista Ayato Amagiri, Ai Kakuma (Kuroka in High School DXD BorN) quello dell'indomita co-protagonista Julis-Alexia von Riessfelt; Nao Touyama (Yui in Oregairu) sarà Claudia Enfield; Shiori Izawa (Mayumi Yoshino in Silver Spoon) Saya Sasamiya ed Ari Ozawa (Chiyo Sakura in Gekkan Shoujo Nozaki-kun) Kirin Todo.

La produzione della A-1 Pictures avrà a supporto Manabu Ono (Horizon on the Middle of Nowhere) per la regia con l'assistenza di Kenji Seto. Tetsuya Kawakami (Robot Girls Z)  ne realizza il character design mentre Rasmus Faber (Rinne no Lagrange) ne realizzerà le musiche con la produzione della Flying Dog.

 


The Asterisk War - The Academy City on the Water by e-multiverse
Martedì, 01 Settembre 2015 21:44

Gundam Seed Anna ni Issho Datta no ni di Kalafina

Oggi vi presento una canzone che appartiene a una delle mie serie preferite di gundam, Gundam Seed, la canzone è cantata da Kalafina e si intitola Anna ni Issho Datta no ni.

Mobile Suit Gundam SEED (機動戦士ガンダム SEED Kidō senshi Gandamu Shīdo?, lett. "Guerriero Mobile Gundam SEED"), spesso abbreviato in Gundam SEED, è una serie televisiva anime giapponese appartiene alla metaserie di Gundam. Diretta da Mitsuo Fukuda (Future GPX Cyber Formula e Gear Fighter Dendoh), la serie è ambientata in un universo alternativo a quello della serie originale, detto Era Cosmica (Cosmic Era). La serie è composta da 50 episodi trasmessi in Giappone dal 5 ottobre 2002 al 27 settembre 2003.

In questa serie il nome "Gundam" viene giustificato come acronimo del sistema operativo dell'armatura mobile: General Unilateral Neuro-link Dispersive Automatic Maneuver Mobil Operating System (Sistema Operativo Mobile di Manovre Automatiche Dispersive a Rete Neuronale Unilaterale Generale) come si legge sul monitor dello Strike Gundam nella seconda puntata della serie.

La serie inizia mentre è in corso la Bloody Valentine War tra la Terra e le sue colonie, simile alla Guerra di un anno della serie originale Gundam, con elementi ripresi da Gundam Wing e da After War Gundam X. Una delle fazioni è l'Alleanza Terrestre, mentre l'opposizione è costituita dalle colonie spaziali che formano ZAFT (Zodiac Alliance of Freedom Treaty - Alleanza Zodiaco del Trattato di Libertà). Il genere umano si è evoluto in una nuova forma grazie all'ingegneria genetica, con gli esseri umani che sono detti "Naturali", mentre quelli geneticamente migliorati sono detti "Coordinatori". Come nella serie originale ZAFT è la prima a sviluppare un progetto di armatura mobile, mentre l'Alleanza Terrestre recupera rapidamente il terreno perduto con cinque prototipi di Gundam. Il giovane pilota Kira Yamato rimane coinvolto mentre ZAFT trafuga quattro dei cinque prototipi ed è forzato a salire a bordo del quinto prototipo, lo Strike Gundam per combattere contro il suo vecchio amico Athrun Zala (facente parte della strike force incaricata di rubare i prototipi). Comunque con il progredire della storia la trama prende un percorso diverso da quello della serie originale.

Un altro elemento ripreso dalla più popolare delle serie recenti di Gundam (Gundam Wing del 1995) è stata la presenza di cinque Gundam codificati da colori pilotati da bishonen afflitti da angosce esistenziali. Questo ha reso la serie abbastanza attraente anche per un pubblico femminile, sebbene la narrativa slash non ufficiale sia maggiormente concentrata sui personaggi appartenenti a ZAFT, piuttosto che ai membri dell'equipaggio dell' Archangel. Un'altra caratteristica di questa serie è di essere molto focalizzata sullo sviluppo dei personaggi, e ci sono molti episodi in cui non avviene alcun combattimento.

Video con immagini tratte dall'anime


Gundam SEED Ending 1 - Full Song - Official Music Video by e-multiverse

Video Del concerto di Kalafina

 

Kalafina (カラフィナ?) è un gruppo musicale giapponese formato dalla compositrice musicale Yuki Kajiura nel 2007, principalmente per eseguire brani e sigle per la serie di film animati Kara no kyōkai. Il gruppo debuttò nel gennaio 2008 con due membri originariamente del progetto di Yuki Kajiura FictionJunction, Wakana Ōtaki e Keiko Kubota. Nel maggio 2008 due vocaliste, Maya e Hikaru, furono scelte in un provino di oltre 30.000 partecipanti tenuto dalla Sony Music Japan, mentre Yuki Kajiura fu confermata come ultimo membro delle Kalafina.

 

 

  • Composizione: Yuki Kajiura, composizione
  • Voci
    • Keiko Kubota (窪田啓子 Kubota Keiko?, nata il 5 dicembre 1985) componente del progetto FictionJunction di Yuki Kajiura, conosciuta come FictionJunction Keiko.
    • Wakana Ōtaki (大滝若奈 Ōtaki Wakana?, nata il 10 dicembre 1984) componente dei FictionJunction, conosciuta come FictionJunction Wakana.
    • Hikaru Masai (政井光 Masai Hikaru?, nata il 2 luglio 1987)
  • Ex membri
    • Maya Toyoshima (豊島摩耶Toyoshima Maya?): nel maggio 2009 Sony Music ha annunciato che Toyoshima sarebbe uscita dal gruppo

 

Fonte: Wikipedia

Roma, 1 Settembre 2015 – Le avventure di Bilbo Baggins giungono alla loro epica conclusione con l’uscita de “Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate” del regista premio Oscar® Peter Jackson, distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. La versione estesa dell’ultimo film della trilogia de Lo Hobbit, una produzione New Line Cinema e Metro-Goldwin-Mayer Pictures (MGM), conterrà 20 minuti di scene inedite e più di nove ore di contenuti speciali che completeranno la collezione di ogni fan della saga. Il film, il terzo dello trilogia ispirata al capolavoro Lo Hobbit scritto da J.R.R. Tolkien, sarà disponibile in Digital Download dal 21 Ottobre e nei formati Blu-Ray™, Blu-Ray 3D™ e DVD dal 18 Novembre.  
 
La collezione si completa e si arricchisce con l’attesissimo cofanetto contenente l’intera trilogia in versione estesa: Lo Hobbit Trilogy Extended Edition. I tre film della saga, in versione estesa, saranno finalmente disponibili in un’unica edizione cofanetto per un totale di 58 minuti di scene inedite e oltre 27 ore di contenuti speciali. La Trilogia sarà disponibile dal 18 Novembre in Blu-ray, Blu-ray 3D e DVD.
 
Da venerdì 4 a domenica 13 settembre si accende SKY CINEMA SAGA DELL’ANELLO HD (alla posizione 304 di Sky), un canale interamente dedicato alla saga fantasy più celebre di sempre. Con questa iniziativa Sky Cinema propone per la prima volta tutti insieme su un unico canale tutti e 6 i film de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.
 
Ne “Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate” Ian McKellen ritorna nei panni di  Gandalf il Grigio, con Martin Freeman nel ruolo di Bilbo Baggins, e Richard Armitage in quelli di Thorin Scudodiquercia. Il cast internazionale è guidato da Evangeline Lilly, Luke Evans, Lee Pace, Benedict Cumberbatch, Billy Connolly, James Nesbitt, Ken Stott, Aidan Turner, Dean O’Gorman, Graham McTavish, Stephen Fry e Ryan Cage. Nel film compaiono anche: Cate Blanchett, Ian Holm, Christopher Lee, Hugo Weaving, Orlando Bloom, Mikael Persbrandt, Sylvester McCoy, Peter Hambleton, John Callen, Mark Hadlow, Jed Brophy, William Kircher, Stephen Hunter, Adam Brown, John Bell, Manu Bennett e John Tui. 
 
Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate Extended Edition sarà disponibile nelle seguenti edizioni: 3 dischi Blu-ray (€ 22,99), 5 dischi Blu-ray 3D (€ 29,99) e 5 dischi DVD (€ 19,99). Il Blu-ray e il Blu-ray 3D includeranno la copia digitale del film. I fan potranno anche acquistare “Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate” in Digital Download.
Le nove ore di contenuti speciali includono il commento del film con il regista/produttore/sceneggiatore Peter Jackson e Philippa Boyens, co-produttrice e sceneggiatrice, e Le Appendici, un documentario suddiviso in più parti focalizzato sulla realizzazione del film e dell’intera trilogia.
 
Lo Hobbit Trilogia Extended Edition conterrà 9 Blu-ray (€ 49,99) e 15 dischi Blu-ray 3D (€ 59,99) e altrettanti in DVD (€ 39,99). La Trilogia in Blu-ray e Blu-ray 3D includerà anche la Copia Digitale dei tre film. I fan potranno acquistarla anche in Digital Download.



SINOSSI
 
Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate” è l'epica conclusione delle avventure di Bilbo Baggins (Martin Freeman), di Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) e della Compagnia dei Nani. 
I Nani di Erebor hanno preteso la restituzione delle vaste ricchezze della loro madre patria, ma ora devono affrontare le conseguenze dell’aver scatenato il terrificante Drago Smaug contro gli uomini,  le donne ed i bambini indifesi di Pontelagolungo.
 
CONTENUTI SPECIALI
 
  • Commento dei filmmaker: con il regista/produttore/sceneggiatore Peter Jackson e Philippa Boyens, co-produttrice e sceneggiatrice.
  • Nuova Zelanda: Casa della Terra di Mezzo - Parte 3
  • Trailer
  • Le Appendici parte 11: La tempesta si avvicina, Le cronache de Lo Hobbit – parte 3, Le Appendici parte 12: La fine del viaggio. Mostrano dal punto di vista cronologico la storia delle riprese de La Battaglia delle Cinque Armate, documentando il lavoro fatto sul set attraverso tre blocchi di shooting e il mondo degli effetti speciali.
  


INFORMAZIONI
SU LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE IN
BLU-RAY e BLU-RAY 3D
 
TITOLO Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate
REGISTA Peter Jackson
CAST Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage
GENERE Fantasy
DURATA 163 minuti circa
FILM Video: 1080p 16x9 2.4:1
Lingue: DTS-HD Master Audio: Inglese 7.1, Francese 7.1 (solo Blu-Ray)
Dolby Digital: Italiano 5.1, Inglese 5.1, Cinese 5.1
Sottotitoli Blu-Ray: Italiano, Inglese Non udenti, Francese, Olandese.
Sottotitoli Blu-Ray 3D: Italiano, Inglese Non udenti, Francese, Olandese.
CONTENUTI SPECIALI Possono non essere in Alta Definizione. Lingue e Sottotitoli possono variare.
Il commento dei filmmaker è disponibile esclusivamente in lingua originale con i sottotitoli in francese.
EXTRA Copia Digitale

INFORMAZIONI SU LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE IN DVD
 
TITOLO Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate
REGISTA Peter Jackson
CAST Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage
GENERE Fantasy
DURATA 157 minuti circa
FILM Video: 16x9 576i
Lingue: Dolby Digital: Italiano 5.1, Inglese 5.1
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco (non udenti); Francese, Islandese, Svedese, Norvegese, Finlandese, Danese, Olandese.
Non Udenti: Italiano, Inglese
CONTENUTI SPECIALI Possono non essere in Alta Definizione. Lingue e Sottotitoli possono variare.
Il commento dei filmmaker è disponibile esclusivamente in lingua originale con i sottotitoli in francese.
 
 


IL BLU-RAY INCLUDE LA COPIA DIGITALE DEL FILM
 
COS’E’ LA COPIA DIGITALE:
La visione di contenuti su dispositivi digitali (e.s. Computer/dispositivi portatili) è decollata negli ultimi anni, grazie agli sviluppi della tecnologia e alla necessità di poter fruire dei contenuti in modo flessibile. Proprio per questo è nata la COPIA DIGITALE, una copia compressa in formato digitale in un file - protetto da un software che deve essere “sbloccato” tramite un codice alfanumerico apposito - che risiede all’interno di un DVD fisico oppure online.
La COPIA DIGITALE consente al consumatore di avere a disposizione una copia digitale del film da caricare su un dispositivo portatile oppure da salvare nell’hard disk del PC in modo semplice e veloce: basta essere collegati ad Internet, inserire il disco nel proprio computer ed eseguire le istruzioni riportate sullo schermo. In pochi minuti la copia digitale verrà trasferita nel PC o sul dispositivo video portatile.
La copia digitale permette quindi la possibilità di vedere in modo legale, sicuro e veloce i propri film preferiti.
 
DOWNLOAD DIGITALE
 
Lo Hobbit: La Battaglia Delle Cinque Armate sarà disponibile (sia in HD che in SD) per l’acquisto a partire dal 21 Ottobre sulle principali piattaforme digitali: iTunes, Google Play, PlayStation, Xbox, Timvision, Chili, Wuaki.
 
www.warnerbros.it
www.youtube.com/warnerbrostrailers

Il sito web dedicato alla terza stagione animata per la TV di Yuruyuri, dal titolo Yuruyuri San Hai!, è stato aggiornato questo sabato con una nuova immagine promozionale, informazioni sulla messa in onda e dettagli sulla sigla di apertura e i brani relativi ai singoli personaggi.

 

L’anime debutterà su TV Tokyo e TVQ Kyushu Broadcasting il 5 ottobre, mentre un nuovo episodio di Yuruyuri Nachu Yachumi!+ sarà trasmesso prima di tale data, il 17 settembre.

Il brano della sigla di apertura, “Chochocho! Yuruyuri Kapuriccho!!” cantato dalle doppiatrici principali come gruppo, le Nanamori Chū☆Goraku-Bu, sarà in vendita dal 28 ottobre. Il disco singolo conterrà anche un altro brano senza nome, nonché le versioni karaoke di entrambi i pezzi. La versione limitata dal costo di 1500 yen si accompagnerà a un DVD del brano interpretato dal vivo e a una card personaggio di Akari o Chinatsu.

 

La sigla di chiusura, “Acchu~ma Seishun!”, cantata sempre come le Nanamori Chū☆Goraku-Bu, sarà anche in commercio dal 28 ottobre. Oltre a questo brano, troverà spazio sul disco anche un secondo pezzo senza nome e le rispettive versioni karaoke. La limited edition includerà un card personaggio di Kyōko o Yui.

Il primo disco completo per il duo Yuruyuri Uta♪Solo! di Akari Akaza e Chinatsu Yoshikawa sarà in vendita dal 4 novembre, mentre il secondo di Kyōko Toshinō e Yui Funami dal 18 novembre.


Lo staff principale è variato rispetto alle prime due stagioni. Hiroyuki Hata (Saikin, Imōto no Yōsu ga Chotto Okashiin Da Ga., Kamichu!) è il regista della serie prodotta da TYO Animations (Samurai Warriors, Tamayura – Hitotose). Motohiro Taniguchi (Saikin, Imōto no Yōsu ga Chotto Okashiin Da Ga.) ha realizzato il design dei personaggi , mentre Makoto Fukami (Chotto Kawaii Iron Maiden, Psycho-Pass) è impegnato insieme a Hata nella stesura dello scenario. Confermato il cast principale, che comprende le Yuriyurararara Yuruyuri Death Jiken nei panni delle “Metal Goraku-Bu”, con in formazione questo sabato il chitarrista dei Megadeth Marty Friedman nella seconda notte di concerti live dell’Animelo Summer Live 2015.

Il sito ufficiale dell’anime televisivo Dimension W, tratto dall’omonimo manga di Yuji Iwahara, ha annunciato cast e staff. Questo comprende:

  • Daisuke Ono (Yukito in Air, Shizuo in Durarara!!) come Kyōma Mabuchi,
  • Reina Ueda (Mikan in Jitsu wa Watashi wa, Juri in Harmonie) come Mira Yurisaki,
  • Akira Ishida (Makoto in Boys Be, Gaara in Naruto) come Albert Schuman
  • Kimiko Saito (Chieko in Kuragehime, Rem in Death Note) come Marie
  • Eri Suzuki (Milinda in Heavy Object, Tokino in Saenai Heroine no Sodatekata) come Elizabeth Greenhow Smith

 

Il sito web ha anche rilasciato un video promozionale, lo stesso che Funimation aveva rilasciato lo scorso mese, ma questo rivela la data di gennaio 2016 come data di esordio della serie. La società di intrattenimento statunitense è tra i committenti dell’anime.

 

Kanta Kamei (Tales of Vesperia – The First Strike; Saenai Heroine no Sodatekata, Oreshura) è il regista della serie affidata a Studio 3HzOrange. Tokuyuki Matsutake (Mass Effect: Paragon Lost, Tales of Phantasia) ha realizzato il design dei personaggi, mentre Shôtarô Suga (Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, Darker than Black) ha redatto la sceneggiatura.

Yuji Iwahara, character designer di Darker than Black e autore del manga King of Thorn (edito in Italia da Flashbook), ha lanciato quest’opera di azione e fantascienza sulla rivista Young Gangan di Square Enix nel 2011 arrivando a pubblicare l’ottavo volume a luglio.

Trama:
Nella storia, l’umanità dal 2051 inizia a sfruttare una nuova inesauribile energia raccolta grazie a macchinari denominati “bobine” di recente progettazione. Anni dopo, nel 2072, uno specialista in ritrovamenti di nome Kyoma Mabuchi si imbatte in una misteriosa e bellissima donna proprio nel bel mezzo di un lavoro. Si tratta di un incontro fatale che apre le porte alla nuova dimensione “W.”

MTV ha diffuso online un nuovo trailer ufficiale per la prossima serie tv, The Shannara Chronicles, basata sui best-seller fantasy di Terry Brooks.

La serie è scritta da Al Gough e Miles Millar, per un totale di dieci episodi. I produttori esecutivi sono Jon Favreau,Jonathan Liebesman, Terry Brooks e Dan Farah. La regia dei primi due episodi è affidata a Jonathan Liebesman.

 

Cygames ha appena aperto un sito web col quale ha annunciato il nuovo anime per la TV Rage of Bahamut: Manaria Friends che debutterà a gennaio 2016. Per l’occasione è stato anche reso disponibile un teaser video della durata di poco meno di un minuto.

Nel cast ritroveremo gli stessi doppiatori del gioco, ovvero Yōko Hikasa nei panni di Anne, principessa e studentessa modello, e Ayaka Fukuhara come Grea, principessa nata da un drago e da un umano. La Mysteria Academy è una prestigiosa scuola di magia che insegna le arti magiche a tutte e tre le razze (uomini, dei, demoni), che normalmente si combattono tra loro. L’anime seguirà le vicissitudini delle due giovani studentesse presso l’insolita accademia.

The Rage of Bahamut è un gioco fantasy con forti elementi social che ha già ispirato un anime per la TV in 13 episodi dal titolo Rage of Bahamut Genesis trasmesso a ottobre 2014. Lo staff ha annunciato a maggio che una seconda stagione dell’anime ha avuto il via libera.

Il dirigente della divisione anime di Cygames Nobuhiro Takenaka ha confermato che Rage of Bahamut: Manaria Friends non avrà alcuna relazione con la seconda stagione di Rage of Bahamut Genesis, di cui la prima è disponibile in streaming su VVVID.

Si può dire che la Bandai Namco Entertainment abbia centrato il suo primo obbiettivo con Super Robot Wars BX, il nuovo gioco per Nintendo 3DS, messo in vendita la settimana scorsa, ch ha venduto nella prima settimana ( 17 -23 agosto) ben 98,366 copie sfiorando le 100.000 mila copie.

Super Robot Wars BX

Nei filmati alcuni gameplay del gioco

Fonte Consultata.
Animenewsnetwork

Lunedì, 31 Agosto 2015 11:00

Shomin Sample anime trailer: scuola harem

Lo scorso luglio la casa editrice nipponica Ichijinsha ha rivelato che la light novel Ore ga Ojou-Sama Gakkou ni 'Shomin Sample' Toshite Usarareta Ken (Story in Which I Was Kidnapped by a Young Lady's School to be a "Sample of the Common People") di Takafumi Nanatsuki sarà adattata in anime. La serie debutterà il 7 ottobre, intanto ecco i video promozionali:

Il Dio blu della Morte stà tornando.

 

Universal Century 0079 – Fasi finali della One Year War.
La Federazione Terrastre ritiene essenziale per completare la costruzione dei suoi nuovi Mobile Suits testarne dei prototipi sul campo di battaglia per ottenere dei dati con i quali mettere a punto i GM, e comprendere meglio le reazioni dei piloti delle unita attraverso dei combattimenti reali. L’Autonomous Mechanized Composite Corps viene spedito sul campo di battaglia a scontrarsi con le forze del Principato, con unità incomplete, piloti mal addestrati ed impauriti. Saranno loro a dover fare da cavie per il progetto.
Sulla loro strada incontrarenno un Mobile Suits blu ed il loro destino.

Con questo annuncio – Gundam Ace presenta The Blue Destiny, un nuovo manga ambientato nell’universo del gioco Mobile Suit Gundam The Blue Destiny che vedrà ai disegni You Taichi ( Full Metal Panic Another) mentre la sceneggiatura sarà realizzata da Tomohiro Chiba (Studio Orphee). AL Mecha design è stato confermato NAOKI

The Blue Destiny è nato originariamente come videogioco per Sega Saturn. Nel 1997 venne pubblicato un primo, incompleto adattamento manga, che è stato proposto anche in Italia fra le opere pubblicate nella collana Panini Comics diretta dal bravo Davide Castellazzi. Pioniere dell’editoria Gundamica in Italia ( fra le altre sue imprese ).

Fonti Consultate:
Gundam France
MechaTalk

Video

Cerca nel sito

Social Login

Or sign in with your account on:

Not a member yet? Register

Calendario Eventi

January 2018
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Categorie Articoli

E-Multiverse Ultimi Articoli

Pubblicità

Sponsor